La principessa stregata

La forza delle parole 2017

Dopo il primo appuntamento dedicato a Leonard Cohen svoltosi a “Il vecchio mulino” il sei gennaio, questo fine settimana riprende la rassegna “La forza delle parole: Patchwork” con due appuntamenti. Venerdì 13 gennaio alle ore 20.30 e sabato 14 gennaio alle ore 18 al Teatro Il Ferroviario (ingresso 5 euro) ci sarà lo spettacolo “La Principessa Stregata”, una produzione originale de “La Botte e il Cilindro” e “Materia Grigia”. Lo spettacolo è il risultato di una contaminazione di fiabe ambientate in Russia. È facile ritrovare fra le tante storie, quella famosa di “Histoire du soldat” musicata da Stravinsky. La fiaba racconta le vicende di un soldato costretto a venire a patti con il diavolo per salvare una principessa che, vittima di un sortilegio è caduta nella follia. Il soldato dovrà affrontare il terribile avversario e il finale è tutto da scoprire. La regia è di Pier Paolo Conconi, con Barbara Iantorno, Piera Tirotto, Alberto Mancosu, Daniela Pinna, Tiziana Sotgiu, Mario Pinna.  Aiuto regia: Angela Tirotto e Gianfranca Nieddu.

La rassegna proseguirà Domenica 15 gennaio alle ore 20.30 sempre al Teatro Il Ferroviario ( ingresso 10 euro) con il quintetto di Claudia Crabuzza in concerto per la presentazione di “Com un soldato” vincitrice della Targa Tenco 2016 per il miglior disco in dialetto e lingue minoritarie.

L’iniziativa è organizzata dall’associazione “Materia Grigia” in collaborazione con la Compagnia Teatro ”La Botte e il Cilindro”, la Libreria Internazionale ”Koiné,  “Ultimo Spettacolo”, il Circolo “Il Vecchio Mulino”, “Kambiz” e con il patrocinio del Comune di Sassari.  

Materia grigia è un’associazione culturale e universitaria, che opera in città in collaborazione con il Comune di Sassari Assessorato alle Culture e l’Università degli Studi di Sassari.  Dal 1990 organizza ogni anno il laboratorio “Università e Teatro”. Dal 2010 organizza la rassegna “La Forza delle Parole”.

 La Forza Delle Parole è una rassegna per chi ama la lettura, la musica, il teatro, l’arte e lo spettacolo. Durante ogni appuntamento si parla con scrittori, si fa un po’ di musica, si partecipa a laboratori teatrali sui diversi temi proposti di anno in anno. Temi scelti fra quelle correnti e quei protagonisti della scena musicale che, a partire dagli anni ’60, hanno lasciato una traccia significativa ed una memoria indelebile nella nostra società.   Per informazioni è possibile contattare i responsabili dell’associazione materia grigia al  tel. 340/4757162, alla mail materia.grigia@gmail.com. o sul gruppo facebook “Quelli che… materia grigia”